INTERCETTARE FINANZIAMENTI EUROPEI TRAMITE LA PIATTAFORMA DIGITALE UE

Ue-1-620x398

I Fondi strutturali e di investimento europei (fondi ESI) sono lo strumento principale della politica degli investimenti dell’Unione europea. Entro il 2023, i fondi strutturali e di investimento europei metteranno a disposizione una massa critica di investimenti nei principali settori prioritari dell’UE, per rispondere alle esigenze dell’economia reale favorendo la creazione di posti di lavoro e riportando l’economia europea a crescere in modo sostenibile.

I paesi dell’UE si impegnano a:

  • sostenere oltre 2 milioni di imprese attraverso i fondi per incrementarne la competitività, sviluppare prodotti, trovare nuovi mercati e creare nuovi posti di lavoro
  • effettuare investimenti nelle infrastrutture in settori come la banda larga, le TI e telecomunicazioni, e l’approvvigionamento idrico. Ciò aiuterà i paesi dell’UE – soprattutto quelli meno sviluppati — a migliorare le condizioni di vita dei cittadini e a rendere il loro contesto imprenditoriale più competitivo
  • utilizzare i fondi per investire nelle competenze e nell’adattabilità della forza lavoro europea, offrendo a decine di milioni di persone, compresi i giovani, i rifugiati e gli immigrati legali, l’opportunità di formarsi, riqualificarsi o avviare nuove imprese.

 

[Tweet theme=”basic-white”]Il finanziamento UE è disponibile per le startup, imprenditori e aziende di qualsiasi dimensione o settore. [/Tweet]

 

Vi è pertanto la possibilità di intercettare finanziamenti Europei, ma  molto spesso il vero problema è come ottenere informazioni o come riconoscerli !

Oggi vogliamo svelarvi un utile strumento che vi permette di ricercare e di conoscere i finanziamenti attivi dall’UE suddivisi per Paese e per settore di appartenenza.

 

Il finanziamento UE è disponibile per le diverse categorie imprenditoriali come  startup,  pmi e aziende di qualsiasi dimensione o settore. Una vasta gamma di finanziamento è disponibile: Business prestiti, Microfinanza, garanzie e capitale di rischio. Ogni anno l’UE sostiene più di 200 000 imprese.

Come funziona

La decisione di fornire finanziamenti dell’UE sarà fatta dalle istituzioni finanziarie locali, come le banche, venture capitalist o angel investors. Grazie alla UE sostengono le istituzioni finanziarie locali possono fornire un finanziamento supplementare per le imprese. Le esatte condizioni di fi nanziamento – l’importo, durata, tassi di interesse e spese – sono determinati da queste istituzioni finanziarie. È possibile contattare uno dei più di 1000 istituti finanziari per saperne di più.

A questo link potete accedere alla piattaforma messa a disposizione dall’Unione Europea per ricercare i finanziamenti per la vostra impresa ! Buona ricerca !


Se hai bisogno di una consulenza in materia di finanza comunitaria ! Compila il form qui in basso !

[contact-form-7 404 "Non trovato"]