IL PRESIDENTE DELLA BCE PARLA DELL’ECONOMIA ITALIANA DURANTE IL VERTICE DI PITTSBURGH

 

<< L’Italia può crescere economicamente, ha forti potenzialità, ma serve avere più fiducia >>. Queste le parole del presidente della BCE (Banca Centrale Europea), Jean Claude Trichet, durante il G20 di Pittsburgh. Una notizia presente oggi nelle maggiori testate nazionali ( Corriere della Sera in primis). Il prossimo 8 ottobre, il presidente Trichet  sarà in Italia, a Venezia, per il consiglio direttivo della Banca centrale europea e il giorno seguente  terrà alla Ca’ Foscari una «lezione sulla crisi», con la soddisfazione legata al fatto che i provvedimenti «coraggiosi» di ban­chieri centrali e governi hanno aiutato il miglio­ramento dei mercati finanziari. Secondo Trichet, il potenziale economico dell‘Italia è consi­derevole, perché ha delle risorse umane di qua­lità eccezionale. Inoltre a seguire le parole del presidente,  lo stivale d’europa possiede uno  spirito imprenditoria­le quasi unico nell’area dell’euro, che si combi­na con la capacità — anche a livello delle mi­croimprese — di innovazione che non si riscon­tra in tutti i Paesi. La sua crescita potenzia­le dovrebbe essere più elevata di quanto si è po­tuto osservare negli ultimi anni. Tra i suggerimenti di Trichet, bisognerebbe monitorare i  costi del lavoro per unità di prodotto. E ciò suggerisce di tener conto del progresso nella produttività quando si aumentano i salari. L ‘Italia, in particolare de­ve riguadagnare competitività rispetto alla me­dia degli altri Paesi. Insomma con questi consigli, a breve, usciremo dalla crisi….. ma sbaglio o ancora dovrebbe iniziare…. Boh non ci capisco più niente…

Dicono di noi



Contattami

    Normativa GDPR* -

    Iscriviti alla nostra Newsletter.

    Riceverai curiosità e aggiornamenti dal mondo della finanza.

      Normativa GDPR* -

        

      Privacy Preference Center