Whirlpool genera valore con la nuova fabbrica a Melano. La più grande del centro Italia.

Whirlpool genera valore con la nuova fabbrica a Melano. La più grande del centro Italia.

Qualche giorno fa a  Melano, una frazione del comune di Fabriano, in provincia di Ancona, si è inaugurato  il nuovo sito industriale Whirlpool alla presenza del viceministro dello Sviluppo Economico, Teresa Bellanova. La cerimonia di taglio del nastro è stata l’occasione per festeggiare il nuovo corso della fabbrica, la più grande del centro Italia, divenuta polo della regione Emea (Europa, Medio Oriente e Africa) per la produzione di piani cottura di altissima gamma. Il sito produttivo  di Melano è stato completamente rinnovato e si estende  su una superficie di 264.000 mq di cui oltre 34.000 mq coperti, con tecnologie, strutture e processi all’avanguardia. Qui Whirpool da lavoro ad oltre 700 dipendenti.

Il piano industriale lanciato nel 2015 ha portato oltre 220 milioni di euro di investimenti in processi, prodotti e R&S  su un totale di oltre 500 milioni di euro  che saranno erogati entro il 2018.

Whirlpool è un’azienda che ha deciso di scommettere sul territorio italiano per generare un valore aggiunto e per alimentare la crescita del business e del sistema economico italiano.

Investire sui territori e sul capitale umano degli stessi  consente di fare innovazione, la chiave di crescita più importante nelle economie avanzate. L’impresa deve essere in grado di attrarre, formare e trattenere sul proprio territorio le persone, investendo  nel welfare aziendale per motivare appieno i propri collaboratori e attirare le risorse più adatte all’azienda.

BuzzooleIn collaborazione con Adnkronos

Salva

Salva