OTTOBRE : TEMPO DI FUNGHI

LA PROPOSTA CULINARIA CON LE RICETTE DI MAURI

LE RICETTE DI MAURI

Autunno, tempo di funghi. A questa prelibatezza di stagione voglio dedicare una ricetta, frutto della mia invenzione ma in particolare della mia buona forchetta, perchè… oltre ad amare la cucina…. me piace magnare ( se ancora non l’avesse capito). Vi presenterò un contorno prelibato, adorabile, facile da cucinare,  da presentare agli amici o per una cena di lavoro sulla quale si vuole far colpo. Più che funghi misti forse al vostro capo sarebbe meglio servirli funghi avvelelnati ma questa.. è un altra storia.

FUNGHI MISTI NELLA VITE

Ingredienti: per 4 persone
finferli e chiodini, già sbollentati, g 200 – porcini g 100 – orecchiette g 100 – aglio – prezzemolo – 8 foglie di vite non trattate – olio extravergine d’oliva – sale grosso – pepe nero in grani.
Tempo occorrente: circa 30′
Su una placca coperta da carta da forno, appoggiate 4 foglie di vite, sulle quali distribuire i porcini, le orecchiette e gli altri funghi, tutti ridotti a tocchetti; aggiungete fettine di aglio, foglioline di prezzemolo, un pizzichino di sale e una macinata di pepe, irrorate d’olio, poi coprite i funghi con le foglie di vite rimaste; su tutto appoggiate un foglio di alluminio, quindi passate la placca in forno a 180 °C per circa 12′. A cottura ultimata, sollevate il foglio di alluminio e distribuite nei piatti i funghi e le foglie; servite subito ben caldo: è un contorno per gli arrosti e le fritture.

Et voilà !! Il piatto è servito..